IL CENTRO DELLA NAZIONALE ITALIANA E’ DELLA DIKE: NAPOLI ABBRACCIA RESS

Altro grande colpo di mercato per la Saces Mapei Sorbino: dopo Macchi, il secondo acquisto per la formazione napoletana è Kathrin Ress! L’innesto del pivot della nazionale italiana e fresca scudettata col Famila Schio, sarà garanzia di qualità e quantità per la formazione allenata da Nino Molino. La firma di un’atleta del calibro del centro nativo di Salorno, significa per la Dike Basket rinforzare con grande decisione il parco delle giocatrici italiane, prima di concentrare le proprie energie sulla scelta del trio delle straniere della stagione 2018-2019.

Chiacchierando con Ress, capisci subito di non avere davanti una giocatrice qualsiasi: 5 scudetti, 1 Eurocup, 2 coppe Italia ma più di tutto un mare di cose da raccontare:

Sono veramente tanti i momenti della mia carriera che ricordo con piacere: in cima metto la mia esperienza americana quando in maglia Boston College arrivammo a vincere la Conference. Battemmo Yucon in semifinale davanti a 19000 persone in un palazzetto strapieno! Ricordo straordinario se penso che in quella squadra che affrontammo c’era Taurasi. Non potrò mai dimenticare poi quando nel 2008 è arrivato il primo scudetto da protagonista con Schio…e il primo scudetto non si scorda mai! Parlando della maglia azzurra, la testa va al primo Europeo a Chieti quando ero parecchio giovane (era il 2007) ed arrivavo dal draft con la Wnba: sicuramente è stato un momento cruciale nel mio percorso di crescita.

Non sarà semplice arrivare fino in fondo nella prossima stagione, anche se l’impressione è che manchi un team capace di dominarla. Sono parecchie le notizie che arrivano dagli uffici stampa delle diverse società…

La sensazione è che la Dike stia investendo molto in questo mercato, e si sta comportando veramente bene secondo me. Mi aspetto un campionato emozionante: ci sono stati tanti movimenti in entrata ed uscita questa estate, che rendono le squadre molto diverse da quelle dell’anno scorso. Tutte queste transazioni potranno alimentare delle sorprese: diverse formazioni possono ritenersi rinforzate, ed io non vedo l’ora di arrivare a Napoli per confrontarmi con questo nuovo ambiente. Sono contenta di trovare un allenatore come Nino Molino, che ha raggiunto grandi risultati sia a Ragusa che nelle sue stagioni con la Dike.

Tanti anni a Schio, alcune esperienze a Lucca e Faenza, a Napoli farà sicuramente più ‘caldo’…

Si, sono una ragazza del profondo nord che si trasferisce nel profondo sud e che è entusiasta di vivere questa esperienza. Sono stata anche negli Stati Uniti, sono stata in Spagna, ed ora voglio godermi l’accoglienza calorosa di Napoli! Sto ancora valutando come organizzare anche la vita di mio figlio: ammetto di essere veramente emozionata nel pensare che tutta la mia famiglia mi accompagnerà in questa avventura! Non sono mai stata in questa città e presto imparerò a conoscere ed apprezzare tutte le sue bellezze.

Anche per Ress arrivano le parole di benvenuto di Nino Molino:

Inseriamo in squadra il centro titolare della nazionale e questo sintetizza il colpo di mercato messo a segno dalla società. Arriva in maglia Saces Mapei Sorbino una giocatrice con grandi motivazioni dopo l’infortunio patito durante lo scorso campionato: rappresenterà per noi una pedina importante e funzionale nel sistema di gioco che vogliamo proporre. Poterla sfruttare in due ruoli diversi ci consentirà poi di sviluppare diverse opzioni che arricchiranno la nostra pericolosità.