LA SACES MAPEI GIVOVA AL CONVEGNO ALIMENTAZIONE & SPORT

Mattinata di grande qualità quella che ieri ha coinvolto Chiara Pastore e Sabrina Cinili, insieme al nostro preparatore fisico, Roberto Russo. Accompagnati dal team manager Alessia Guardascione, questa qualificatissima rappresentanza della Saces Mapei Givova, ha partecipato al Convegno ‘Alimentazione & Sport’ nella sala magna della Scuola Pulcarelli di Sant’Agata. L’incontro è stato fortemente voluto dalla Preside Rita Parlato e dal professor Sergio Esposito, ed ha coinvolto gli alunni dell’Istituto Polispecialistico S. Paolo in una tavola rotonda in cui si è discusso dell’importanza dell’alimentazione per lo sportivo.

Particolarmente apprezzata è risultata la relazione del nostro Roberto Russo, che prendendo la parola dopo i saluti della dirigente scolastica, della pediatra Sonia Bernardo, e dell’assessore allo sport Sergio Fiorentino, ha spiegato ai giovani presenti il percorso alimentare corretto in grado di garantire risultati sportivi soddisfacenti. Chiara Pastore e Sabrina Cinili hanno rappresentato il mondo della pallacanestro regalando aneddoti ed esperienze a cui si sono affiancate quelle di Sveva Schiazzano per il nuoto e di Michele Deserio per il volley.

Al termine dei lavori, l’entusiasmo dei ragazzi ha travolto le nostre atlete testimoniando ancora una volta la grande capacità della Dike Basket di essere testimone e partner, su tutto il territorio regionale, delle migliori iniziative che promuovono e sponsorizzano uno sport sano e carico di valori. Il team manager Alessia Guardascione ha espresso così la propria soddisfazione per la partecipazione all’iniziativa:

Per noi iniziative del genere sono preziosissime: non soltanto per portare ai bambini una testimonianza diretta di cosa comporti condurre una vita da sportivo, fatta di sacrifici (alimentari e non solo) ma fatta anche di momenti indimenticabili e di tante soddisfazioni. Sono occasioni preziose anche per creare, e in questo caso specifico rafforzare, importanti legami con le istituzioni scolastiche del territorio, che ci sentiamo da sempre di sostenere ogni volta che possiamo in tutte le manifestazioni che colleghino il mondo dello sport con la cultura e con il mondo scolastico in generale