LA SACES MAPEI GIVOVA ANTICIPA LA GARA INTERNA CONTRO CAGLIARI

Penultima giornata della regular season per la Saces Mapei Givova che ospita domani sera alle 18:00 la formazione del Cus Cagliari. La partita prevista per il 26 marzo alle ore 20:00 è stata anticipata al 25 per venire incontro all’impossibilità da parte della squadra isolana di raggiungere Napoli nella giornata di sabato.

Nonostante il Cus sia matematicamente retrocesso in serie A2 dopo la sconfitta di domenica scorsa contro Vigarano, sarà una partita non facile per la Dike. Probabile che non sia della contesa Beatrice Carta mentre Pappalardo è alle prese con l’influenza: squadra come al solito in emergenza insomma.

Anche Cagliari arriverà a Napoli con le giocatrici contate: dovrebbe esserci Prahalis dopo il forfait della scorsa partita, ma le rotazioni a disposizione di Restivo saranno limitate a sei giocatrici. Niente di nuovo comunque per il Cus per cui bisognerà mantenere i livelli di concentrazione altissimi contro una squadra che ha saputo mettere in difficoltà tutte le squadre del campionato. Anche all’andata fu partita risolta in volata nonostante la Saces Mapei Givova seppe mantenere il vantaggio per tutto l’incontro: finì 65-62 con il trio delle americane che mise a segno 49 dei 65 punti totali. Dall’altra parte del campo furono Prahalis e Milic a tenere vive le speranze fino all’ultimo minuto: le due straniere saranno ancora una volta le osservate speciali domani sera.

Tutti al PalaVesuvio allora domani sera con inizio alle 18:00 per spingere le ragazze alla conquista del settimo posto in classifica ed augurarsi tutti insieme gli auspici di una serena Pasqua. Aggiornamenti tramite i nostri social e diretta sul canale youtube della Legabasket femminile per chi non riuscirà ad essere presente al palazzetto.