Reshanda Gray - Dike Basket Napoli

LA SACES MAPEI GIVOVA CONTRO IL FILA PER RIPRENDERE LA PROPRIA MARCIA

Domenica prossima è nuovamente campionato e per la Saces Mapei Givova l’avversario si chiama Fila San Martino di Lupari. Partita che si preannuncia bella ed avvincente quella che si giocherà al Pala Caravita alle 18:00; proprio quello che ci voleva per Gray e compagne, per archiviare la piccola delusione del mancato accesso alla Final Four di Coppa Italia.

Si, siamo dispiaciuti di non essere riusciti a battere il Famila Schio

ci confida Nino Molino,

ma non posso rimproverare molto alle mie giocatrici vista la nostra situazione di emergenza. Abbiamo tenuto botta due quarti, poi abbiamo pagato le scarse rotazioni a disposizione contro una squadra che invece ha un roster profondissimo. Nella seconda parte della gara hanno giocato sulle ali dell’entusiasmo e della maggiore freschezza, riuscendo a prendere il sopravvento.

Contro San Martino di Lupari si respirerà aria di alta classifica e per la Dike ci sarà quindi una immediata occasione di riscatto:

Sarà una partita importante per la classifica: arriva a Napoli una formazione che ci precede in graduatoria e che abbiamo la possibilità di agganciare. Una vittoria ci consentirebbe di rimanere in lotta per il quarto posto per cui è fondamentale mantenere alto il livello di concentrazione. Il loro sistema di gioco si basa su una grande organizzazione, con giocatrici che giocano a memoria ed applicano ad occhi chiusi il sistema di gioco del loro coach. Noi speriamo di ritrovare Gonzalez tra le disponibili, ed insieme a lei ricreare quel gruppo e quel livello di gioco che avevamo raggiunto a fine anno e che nelle ultime due partite abbiamo avuto difficoltà a produrre.

Il Fila arriverà a Napoli senza l’infortunata Mahoney: all’atleta, da parte di tutto la squadra della Saces Mapei Givova, va il più caloroso in bocca al lupo di una veloce guarigione.

Palla a due domenica alle 18:00 con diretta su SportItalia e continui aggiornamenti attraverso i nostri social.