PER LA SACES MAPEI GIVOVA LA SECONDA FASE SI APRE CON LA SFIDA DI VENEZIA

Per la Saces Mapei Givova, domenica alle ore 17:15 inizia il Round of Challenges con la difficile trasferta al Taliercio di Mestre. Le sfide contro la Reyer sono garanzia di partite spettacolari ed avvincenti: quest’anno nei due precedenti scontri diretti, la formazione di coach Liberalotto è riuscita prima a vincere di misura al Caravita, e poi a conquistare i due punti tra le mura amiche con una gara di grande personalità. Alla fine, i due scontri diretti ad appannaggio delle veneziane, sono risultati decisivi per il piazzamento finale al termine della prima fase: la Reyer per effetto di un record di 14 vinte e 4 perse si è assestata al secondo posto, seguita proprio dalla Dike e da Ragusa un gradino più in basso (11-7).

Guardando un po’ le statistiche emerge che nei numeri di squadra la Saces Mapei Givova tira meglio da 2 (49% contro 47%) e da oltre l’arco (37% contro 35%). La Reyer invece è la squadra con la migliore percentuale della Lega dalla linea del tiro libero (78%). Harmon e compagne si lasciano preferire nella voce dei rimbalzi totali, mentre tutta l’Umana si conferma particolarmente reattiva nelle palle recuperate.

Anche in questa stagione, le lagunari confermano di aver a disposizione un roster lunghissimo e di primo livello tanto da potersi permettere ben 9 giocatrici con un utilizzo intorno ai 20 minuti di media a gara: altro dato importante è la presenza di 4 atlete in doppia cifra alla voce valutazione. Durissimo impegno quindi per Pastore e compagne che in settimana non sono riuscite ad allenarsi con continuità a causa di alcune defezioni, ma che proveranno a sorprendere in casa propria un team che tra l’altro quest’anno non ha ancora visto violato il proprio parquet in campionato. Bisognerà approfittare di un po’ di stanchezza delle ragazze oro-granata reduci dalla bellissima affermazione in Eurocup nella trasferta di Mersin: vittoria di 6 punti e grandi possibilità di approdare alle semifinali.

I tifosi che affolleranno le tribune in occasione del Reyer-day di domenica, avranno tra l’altro l’occasione di gustare diverse sfide nella sfida: Williams (15 punti di media ad incontro e giocatrice più precisa del campionato da 3 punti) contro Gemelos (17 pt. e medie pazzesche sia da 2 col 54% che da 3 col 45%), rappresenta probabilmente lo scontro tra le migliori guardie del campionato; Harmon (sempre più MVP anche di questa stagione che sta dominando sia nella graduatoria dei punti realizzati, che in quella dei rimbalzi) contro Ruzickova (10+6) faranno scintille sotto i tabelloni. Belle anche le grandi opzioni che in cabina di regia le coppie Pastore-Carta e Carangelo-Dotto sapranno offrire.

Dalle 17:00 appuntamento sui nostri social per aggiornamenti in diretta dal palazzetto. Attraverso il canale youtube della LBF la gara potrà essere seguita in streaming con inizio alle ore 17:15.