LA SACES MAPEI GIVOVA A LUCCA PER SFIDARE LA CAPOLISTA

Messa in cassaforte la qualificazione ai quarti di finale da giocare contro Schio, per la Saces Mapei Givova la ripresa del campionato propone la difficilissima trasferta di Lucca. La squadra di Molino sta vivendo un ottimo momento di forma con dei risultati che stanno premiando il lavoro del coach siciliano e del proprio staff: mercoledì sera contro Battipaglia è arrivata una prova di grandissima qualità che fa ben sperare in previsione della partita di domenica.

Molino ci racconta il momento della squadra così:

Il superamento del turno di Coppa Italia ci soddisfa per la buona prestazione e perché siamo riusciti a far divertire il pubblico. Affronteremo Schio per tentare di approdare alle final four ma ci penseremo dalla settimana prossima: ora tutta la nostra concentrazione è alla sfida contro la Gesam.

A Lucca contro la capolista che quest’anno ha perso una sola volta…sul campo di Pozzuoli contro la Dike:

Si, all’andata siamo stati bravi ed intelligenti a gestire ogni pallone con estrema attenzione per colpirle nelle situazioni tattiche in cui hanno qualcosa meno di noi. In casa loro sarà certamente una partita più complicata perché a Pozzuoli fecero registrare percentuali non altissime, che difficilmente replicheranno davanti ai propri tifosi.

Quali potrebbero essere le chiavi per sbancare il PalaTagliate?

Credo che la partita si deciderà in difesa: bisogna evitare distrazioni e più di tutto non avere paura dell’intensità che sanno produrre nella propria metà campo. Per il resto, affrontiamo una formazione che ha costruito negli anni un gruppo che coach Diamanti ha saputo confermare ad altissimi livelli: hanno dominato la regular season l’anno scorso, la stanno dominando quest’anno non solo con le vittorie ma con prestazioni convincenti. Noi vogliamo andare a Lucca e giocare una partita di spessore: per fare il definitivo salto di qualità ci serve una vittoria sul campo di una pretendente al titolo, per questo la gara di domenica rappresenta una grande possibilità.

All’andata la Saces Mapei Givova seppe imporsi meritatamente dopo una gara di grande equilibrio che verrà ricordata per le accuse mosse alla dirigenza della Dike di aver strumentalizzato i problemi del PalaVesuvio. Ad oggi la Saces Mapei Givova non ha ancora rimesso piede nel proprio palazzetto neanche per allenarsi…prova che tante stupidità potevano essere evitate. Rispetto alla partita vittoriosa dell’andata, mancherà Chiara Pastore che partirà comunque con la squadra per essere vicina alle proprie compagne.

Opportunità per tutti gli sportivi di seguire in diretta su SportItalia l’incontro a partire dalle ore 18:00 e continui contributi attraverso i nostri social in collegamento dal PalaTagliate.