LA SACES MAPEI GIVOVA SI RITUFFA IN CAMPIONATO A VIGARANO

Dopo la bella prestazione di Mosca in EuroCup, la Saces Mapei Givova Napoli sarà di scena a Vigarano per la seconda giornata di ritorno della Almo Nature Cup. Giovedì scorso, contro lo Spartak, la squadra ha evidenziato un deciso cambio di atteggiamento rispetto alla trasferta di San Martino: coach Ricchini aveva chiesto alla propria squadra esattamente questo ed i risultati non sono tardati ad arrivare. La sconfitta di misura di Mosca può rappresentare quindi il chiaro punto di svolta, per una Dike ora in cerca di continuità in campionato.

La Saces Mapei Givova è arrivata a Ferrara nella tarda serata di ieri direttamente dalla Russia e proverà domani pomeriggio alle ore 18:00 a violare il difficile campo di Vigarano. Avversario non facile perché nonostante condivida attualmente l’ultimo posto in classifica con Geas e Cagliari, è una compagine capace di mettere in difficoltà chiunque. All’andata ci volle una grande Dike ed una Petronyte monumentale per piegare le resistenze delle ragazze di Savini. Punte di diamante della formazione di casa sono le due straniere Ostarello ed Orrange, e l’ex Federica Tognalini che sta vivendo un periodo di splendida forma in questa parte della stagione. Curioso che il calendario abbia previsto per Vigarano la terza partita in casa consecutiva (vittoria con Parma e poi sconfitta con Torino domenica scorsa), mentre per la Dike si tratterà della quarta trasferta di fila tra campionato e coppa.

In effetti arriviamo a Vigarano al termine di un periodo in cui siamo stati poco a casa’, scherza coach Ricchini ‘ma il calendario è questo e noi dobbiamo cercare di essere pronti a produrre una buona prestazione domani sera. Sarà una partita tosta, contro una squadra aggressiva e veloce che ha messo in difficoltà tutte le avversarie. Ha un modello di gioco un po’ anomalo visto che non prevede l’utilizzo di un centro vero, sviluppando piuttosto un gioco frenetico che dovremo essere bravi a controllare. Ci serve la vittoria e voglio che la squadra continui a darmi buone risposte dopo la positiva trasferta contro lo Spartak.

Ritorna il campionato quindi e gli sportivi ritrovano i nostri appuntamenti: a chi non riuscirà a seguire la diretta streaming sul sito LBF, previsti i consueti aggiornamenti e contenuti sui nostri social a partire dalle ore 17:45.