Nino Molino - Dike Basket Napoli

LA SACES MAPEI GIVOVA CONTRO UMBERTIDE AL PALAERRICO

Cominciamo dalle novità: in casa Saces Mapei Givova oltre ad Honti ci sarà anche Beatrice Carta tra le dieci che parteciperanno alle rotazioni in campo contro Umbertide.

Si, Beatrice ha ripreso ad allenarsi col gruppo e potrà darci qualche minuto di qualità domenica prossima

esordisce coach Molino che in poche ore proverà anche ad inserire al meglio una giocatrice dalla classe di Honti:

Ottima giocatrice. L’ho vista solo in un paio di allenamenti: è chiaro che le manca l’impatto agonistico ma si è presentata in buone condizioni fisiche. Nello stato in cui siamo, sarà molto utile alla causa.

Mercoledì a San Martino di Lupari è arrivata una sconfitta che però ha saputo fornire anche buone indicazioni:

Non mi è assolutamente piaciuto l’approccio alla gara nei primi 7-8 minuti ma poi la squadra ha fatto quello che poteva producendo anche buoni soluzioni di gioco. Ovvio che esprimo sempre un giudizio al netto dei problemi che avevamo in partenza con le infortunate, ed a quelli presentatisi in partita con i falli di Gray e l’uscita di Gonzalez: ho il rammarico per quel brutto inizio di gara perché se fossimo partiti con maggiore determinazione, magari sarebbe potuta andare diversamente. Ad ogni modo voglio che tutti quanti restiamo positivi e non ci approfondiamo sui problemi: sono il primo ad essere dispiaciuto per non poter lavorare come vorrei. Sappiamo che prima o poi risolveremo il problema legato al palasport e recupereremo tutte le infortunate; ora pensiamo a dare il massimo perché è proprio questo processo di rafforzamento mentale prima ancora che tecnico che chiedo alle mie ragazze.

Domenica a Pozzuoli arriva un cliente scomodo come Umbertide:

Quella umbra è una squadra molto organizzata, con una buona tenuta difensiva ed un ottimo quintetto: Brown e Milazzo rappresentano dei terminali offensivi particolarmente pericolosi sia sul perimetro che con le loro accelerazioni. E poi c’è Mallard che pur essendo utilizzata come numero 5, sa costruirsi soluzioni intelligenti fronte a canestro. Aggiungo che affrontano questa trasferta col morale alto dopo aver sconfitto Vigarano domenica scorsa. Ad ogni modo noi vogliamo portare a casa la vittoria: chiediamo al nostro pubblico di seguirci in questo esodo al PalaErrico per aiutarci ad aggiungere alla nostra classifica i due punti in palio.

Tutti gli sportivi napoletani e di Pozzuoli sono invitati domenica alle ore 18:00 al Palazzetto di via Solfatara. Da casa sarà possibile ricevere attraverso i nostri social aggiornamenti in tempo reale, oppure seguire la diretta collegandosi al sito della lega basket femminile.