Sarà un sabato sera all’insegna del grande basket in un clima di festa e natalizio al PalaVesuvio: in occasione dell’ultima giornata del girone di andata, importantissima per il ranking che decide gli accoppiamenti per la final-eight di Coppa Italia di Campobasso, sarà un palazzetto carico di colori ed addobbi quello che spingerà Pastore e compagne per conquistare una vittoria che in questo momento serve come il pane in casa Saces Mapei Sorbino.

Ci presenta l’impegno il coach della Dike basket Nino Molino

Altro incontro d’alta classifica sabato sera al PalaVesuvio: arriva Broni che attualmente occupa a pari merito con Ragusa la terza piazza in classifica. Proprio dalla trasferta siciliana ritorniamo senza i due punti ma con la consapevolezza di aver giocato una buona partita ed aver mostrato progressi soprattutto in chiave difensiva.

Un’ottima squadra quella allenata da Fontana che attualmente è la vera sorprese del campionato: 

Si, Broni rappresenta una formazione che gioca una difesa aggressiva su tutto il campo, con una ricerca costante del contropiede e della transizione nella metà campo offensiva. Guardando al roster, si alternano nel ruolo di playmaker Bonasia e Togliani; il reparto esterno vanta una giocatrice di esperienza come Spreafico sempre chirurgica con le sue triple, mentre Wojta è il prototipo della giocatrice capace di giocare e di essere pericolosa sia con la faccia rivolta a canestro, sia nel gioco interno. Dalla panchina esce con frequenza la giovane Castello scuola Venezia che già è stata protagonista a Broni nella scorsa stagione. Il reparto lunghe infine, oltre alle confermate Gatti e Premasunac presenta Nikolina Milic, già ammirata in Italia a Lucca e Cagliari, e che dopo svariate esperienze in Europa è ritornata nel nostro campionato maturata e capace già di andare in doppia cifra per ben otto volte nelle 10 gare fin qui disputate.

(nelle altre due si è fermata a nove aggiungiamo noi…). Guardando alle statistiche è impressionante come le due squadre si equivalgano nei maggiori aggregati: perfetta parità nel quoziente punti fatti/subiti, e sostanziale pareggio sia nelle percentuali del tiro da 2 che in quello da 3; Napoli cattura più rimbalzi, mentre Broni prevale in palle recuperate ed assist: 

Una gara chiaramente che nasconde molte insidie, ma vogliamo regalarci e regalare ai nostri tifosi una vittoria per trascorrere un sereno Natale e iniziare nel miglior modo possibile poi la nuova annata.

Tutti i tifosi napoletani sono invitati ad affollare le tribune della casa della Saces Mapei Sorbino: prevista l’estrazione di numerosi gadget della squadra nel corso dell’incontro, mentre al termine della gara saremo tutti in campo a brindare con le atlete e lo staff per gli auguri di un santo Natale ed un felice anno nuovo.

Palla a due alle 20:30!