#SerieC Pol. Capaccio Paestum – Pall. Partenope 58-67

Tanto tuonò finché piovve!!! Finalmente arriva anche la prima vittoria stagionale per la Serie C, targata Partenope. E dopo la pioggia, fa capolino anche, un ancora timido Arcoblaleno. Con questo successo, che fa il paio con quello dell’ U.20, di inizio settimana, si iniziano a raccogliere i frutti del lavoro svolto sinora, dal gruppo guidato da Coach Costa.
L’ ottima circolazione di palla, esalta le giocate di un’ ispiratissima Di Stefano(25 pt.), che concretizza ogni vantaggio creato dalle compagne e con 6 punti consecutivi, in chiusura di primo tempo, regala il primo break dell’ incontro, 30-38.
Le salernitane si affidano, invece, alla vena realizzativa di De Rosa (21 p.ti), per restare aggrappate alla partita.
Tuttavia, le cercolesi hanno la mano calda e pur dovendo rinunciare all’ apporto del trio MolinoBaroneDi Donato, raggiungono il massimo vantaggio, 37-55, sul finire del terzo parziale di gioco, grazie anche a due triple, di cui una proprio a fil di sirena. Proprio quando sembrava che ormai tutto filasse liscio, una leggerezza di Castiello(antisportivo e 5 fallo), cambia completamente l’inerzia della partita, permettendo alle padroni di casa di rientrare fino al – 3, rievocando i fantasmi delle partite precedenti.
E’ ancora Wonder-Di Stefano, però, che nel momento di maggiore difficoltà, con due liberi, a 3 minuti dalla fine, ridà ossigeno alla propria squadra, permettendo alla stessa, di riallungare nel punteggio. Tornata la tranquillità, una corretta gestione dei possessi finali, consente, alla squadra allenata da coach Costa, di sventolare il primo referto rosa della stagione.

Pall Partenope 67:
Tavormina 4, Volpicelli, Castiello 2, Cozzolino 6, Iorio 9, Di Stefano 25, Pisauro, Martinengo 4, Tarantino, Fatigati, Romano 8
All. Costa

Pol. Capaccio Paestum 58:
Turrizziani 3, Di Stefano 4, Mottola, Crescenzo, Caroccia D, Serra 10, Caroccia I 7, Elia 3, De Rosa 21, Guarracino, D’Angelo 5
All. Di Spirito