SU SPORTITALIA L’ESORDIO CASALINGO DELLA SACES MAPEI GIVOVA

Saranno le telecamere di SportItalia a salutare l’esordio casalingo della Saces Mapei Givova nella Gusto Cup 2017-2018. Appuntamento di grande interesse per le ragazze di Molino, visto che al Caravita dovranno affrontare la Reyer Venezia guidata da Liberalotto.

Entrambe le formazioni sono reduci da una vittoria nell’Opening Day di Ragusa dove hanno sconfitto il Fila San Martino di Lupari (64-58 il finale a favore di Pastore e compagne) e la Meccanica Nova Vigarano (58-52 per le veneziane). Squadre partite entrambe col piede giusto quindi, al termine di gare che hanno mantenuto un sostanziale equilibrio per larghi tratti degli incontri. L’Umana ha dovuto faticare più del previsto per far arrendere una Vigarano che con Samuelson ha sfiorato il colpaccio: ci sono volute l’energia di Walker e la buona regia nel finale di Carangelo per chiudere la partita solo nei secondi conclusivi. Anche per la Saces Mapei Givova si è trattato di un esordio difficile: nel big-match della giornata, dopo due quarti chiusi in parità, è stato il break al rientro dagli spogliatoi che ha orientato i due punti a favore della Dike. Parlando delle singole è stato notevole il lavoro in attacco di Gemelos e Hruscakova, eccellente la capacità di Pastore di gestire la squadra rimanendo in campo quasi tutta la partita, e ‘totale’ il contributo di Harmon (per l’MVP dello scorso campionato subito 16 punti, 11 rimbalzi e 28 di valutazione…).

Alla Saces Mapei Givova non è stata ancora accordata la possibilità di giocare nella propria casa del PalaVesuvio, e allora si traslocherà nuovamente al Caravita:

Si, e ce ne dispiace molto perché non vediamo l’ora di giocare sul nostro campo,

ammette Nino Molino

ma vogliamo assolutamente bagnare con una vittoria il nostro esordio casalingo. Arriva a Napoli una delle pretendenti al titolo di questo campionato, che pur dovendo rinunciare ancora a Williams che è reduce dalle Finals Wnba, rappresenta una squadra di altissimo livello.

Squadra forte ed equilibrata la Reyer che si è mossa benissimo sul mercato estivo:

Assolutamente si. Si sono rinforzate con Bestagno, De Pretto e Kacerik, e quando saranno al completo punteranno a raggiungere grandi risultati. L’anno scorso contro di loro abbiamo dato vita a delle partite belle e combattute, e credo che anche in questa Gusto Cup rivedremo un grande spettacolo. E’ una squadra molto veloce che gioca benissimo in transizione e che, a differenza di San Martino di Lupari che abbiamo battuto sabato scorso, fonda la propria forza sulle lunghe: la coppia Ruzickova – Walker può metterci in difficoltà col suo gioco interno. Da parte nostra sappiamo come dobbiamo affrontarle ma dobbiamo assolutamente limitare il numero delle palle perse (17 totali nella gara d’esordio) perché per vincere queste partite ogni pallone è di fondamentale importanza.

Appuntamento questa domenica 8 ottobre alle ore 18:00 al PalaCaravita di Cercola. Diretta su SportItalia (canale 60 del DT e 225 di Sky) per chi vorrà assistere alla partita da casa. In diretta dal palazzetto ci saranno i nostri continui aggiornamenti attraverso i social della Dike Basket.