#U.16: Virtus Benevento – Olimpia Capri 56-45

Andata dei Quarti di finale Regionale, in terra beneventana, per le napoletane, targate Capri. In palio, l’ ambito accesso alla Final Four Regionale, di categoria.
L’ inizio gara, complice anche la logica tensione delle atlete, è appannaggio delle ragazze di coach Giulio Musco, che godono del non trascurabile vantaggio del fattore campo. Pronti via e le sannite, trascinate da Criscitiello, volano via 6-0. Così, dopo appena 2′ di gioco, coach Di Pietro è costretto al primo time out, che sortisce immediatamente gli effetti sperati: 9-9 alla fine del primo quarto, con l’ inerzia della gara ora in mano napoletana.
Nel secondo quarto si iscrive, finalmente, alla partita, anche la rediviva Beneduce ed il vantaggio ospite si dilata, fino a sfiorare la doppia cifra. A questo punto, purtroppo, una serie di valutazioni troppo fiscali, del duo in grigio, consente alle padroni di casa di “rimanere nella sfida”, ma cosa ben peggiore, pone le ospiti in una situazione falli assai gravosa. Nonostante tutto, si va al risposo con Capri in vantaggio di 2 punti.
La situazione, purtroppo, non cambia nel secondo tempo e dopo soli 2′ e 30″, le padroni di casa sono già in lunetta, sfruttando il bonus falli. A metà terzo quarto, Capri è con un’ atleta fuori per 5 falli ed altre 3 con 4 falli. La situazione precipita e Benevento ne approfitta per portare, ad oltre 20 punti, il proprio vantaggio. Le ragazze di coach di Pietro non ci stanno e, incuranti della situazione falli, incominciano una pressione asfissiante che permette loro di ridurre, lentamente, ma inesorabilmente, il gap venutosi a creare. Ben presto anche D’ Oriano è fuori per cinque falli, seguita a ruota, sul -8, da Beneduce sanzionata con un fallo tecnico. La partita riacquisisce, da questo momento in poi, un equilibrio che non verrà più interrotto ed assegna così, la prima sfida, alle padroni di casa.
Nulla é compromesso ed il retour match del 7 Aprile, già promette emozioni.
Capri deve recuperare 11 punti e l’ impresa non sembra impossibile.

Olimpia Capri 45:
D’Oriano 4, Napolitano, Carbone, Morra 16, Beneduce 14, Cannavacciolo 3, Del Cuoco 0, Barbato 0, Formicola 8.
All: di Pietro

Virtus Benevento 56:
Chiumento, Zanchiello M. 7, Petrucciano 0, Zanchiello A 21, Pasquariello 2, Criscitiello 9, Musto 14, Marotti 3.
All: Musco