#U13 Dike Cercola – Ruggi Salerno 74-48

Convincente prestazione delle Azzurrine, che superano con autorevolezza, un buon Ruggi Salerno.
Eppure, il 13 pari del primo quarto, era correttamente significativo delle difficoltà che le salernitane avevano creato alle padroni di casa. Anzi, se c’ era una squadra, che fino ad allora aveva giocato meglio, era proprio quella di coach Pignata.
Evidentemente, però, il ricordo della sconfitta patita giusto 3 giorni prima, nella categoria U.14, proprio dalla stessa squadra, della città del castello Arechi, esplodeva nella mente delle medesime atlete cercolesi, che si ripresentavano in campo con ben altro piglio e aumentando di gran misura l’ intensità difensiva, piazzavano via via, parziali sempre più frequenti, che costringevano alla resa, ma con l’ onore delle armi, le giovanissime avversarie del Ruggi.
Nelle fila vesuviane da segnalare il positivo esordio, bagnato anche da 4 punti personali, della giovanissima (2007) Sorrisina, figlia e nipote d’ arte, Alessandra Rizzo.

Dike Cercola 74:
Edokpaigbe 3, De Rosa 2, Di Sarno 4, Pragliola 22, Mastrorillo 7, Rizzo 4, Coppola M.A, Briandi 2, Bocchetti 2, Raia 8, Festinese 14, Cozzolino 6.
All. Cavaliere

Ruggi Salerno 48:
Gorga, Di Tota, Caramanno 2, Lombardi 13, Marino 16, Siniscalco, Somma, Feoli 17.
All. Pignata