#U14 ASS POL. Virtus Eirene – Dike Basket Napoli 57-67

Riesce l’impresa alla Dike Napoli che, con non poche difficoltà, supera anche la
compagine siciliana della Virtus Eirene Ragusa, accedendo così al tabellone riservato alle prime 8 classificate d’ Italia.
Seppur con una formazione rimaneggiata, visti gli infortuni di Pragliola e Puzio, l’avvio di gara è foriero di belle speranze per le napoletane, che a metà del primo quarto, sono già sul 14-7. Due Ingenuità di D’Ambrosio, che in un amen viene sanzionata con due falli personali e quindi prontamente richiamata in panchina, impediscono, però, alle campane di incrementare ulteriormente il punteggio, che si attesta sul +9, alla sirena del primo tempo.
Nella ripresa la Dike sembra non avere più energia per difendere su tutti i 28 metri, mentre dall’altra parte Ragusa, con un’ispirata Sammartino (16 p.ti), prova a rifarsi sotto, arrivando fino al meno 7. Pronta reazione delle vesuviane, che proprio non ci stanno a cedere il passo alle avversarie e cosi, ispirate dalla tripla di Sbailó e dalle incursioni di Mottola, piazzano un poderoso controbreak, che le spinge avanti sino al +17. Nel finale, complice anche la stanchezza, le partenopee abbassano i ritmi e Ragusa ne approfitta per recuperare terreno, portandosi sul meno 57-67 di fine partita.

 

ASS POL Virtus Eirene 57:
Zarrella, Occhipinti 2, Baglieri, Ianelli 5, Mallo 14, Sammartino 16, Sammartrice, Di Stefano, Massari 2, Gulino 3, Di Fini 6, Chissari 9.
All. Baglieri

Dike Basket Napoli 67:
D’ Ambrosio 5, Del Giudice 1, Mottola 9, Monda 8, Puzio n.e , Arrichiello, Pragliola n.e, Pepe 10, Falino, Manganiello 4, Sbailò 19, Manna 11.
All.Serrao