Vince e convince, il B.F. Stabia, in trasferta, al Pala Zauli di Battipaglia, contro la locale squadra, guidata da coach Bochicchio.
Le viaggianti, per almeno 25′, riescono ad imprimere un inusitato ritmo alla gara, che la sola Susanna Bisogno (12 p.ti), tra le padroni di casa, sembra riuscire a sostenere. Il + 26 di metà terzo quarto è eloquente e testimonia della crescita, che l’ intero gruppo stabiese sta avendo.
Crescita, evidentemente, non ancora completata, perchè, poi, quella che sembrava una partita da poter condurre in porto, in tutta scioltezza, si complica improvvisamente ed inesplicabilmente. Capitan Somma & Co, abbassano la guardia e Battipaglia, sospinta da una rediviva Iacovelli (12 p.ti), ne approfitta per accorciare nel punteggio e rendere meno amaro il risultato.
Per una Punzo, che manca all’ appuntamento serale, per un infortunio alla caviglia, si registra il recupero della preziosa Dell’ Imperio, che dà una mano a Paduano ed alla ancora acerba Cesarano, a presidiare le aree vicino ai tabelloni, ma è con il back court che Stabia costruisce il suo successo, dove Borriello risulta essere incontenibile e Mascolo fa registrare la sua miglior prestazione stagionale. Bene anche Cannavale e le “casern(t)ane” Monda e Inverno.

B.F. Stabia”A”:
Stigliano, Cannavale 10, Inverno 5, Monda 12, Borriello 20, Mascolo 9, Somma, Sammarco 2, Cesarano, Dell’ Imperio 6, Paduano 5.
All. Cavaliere – Martone

MB Battipaglia:
Iacovelli 15, Bisogno 12, Germano 14, Di Martino 8, Langone 4, Iuliano, Mannina, Galizia 2, Corvo, Di Maio, Chiapparino, Mercurio.
All. Bochicchio