#U16 Virtus Ariano Irpino – Basket Stabia A 31-101

La Virtus cede ancora il passo ad un’ inarrestabile Stabia, che approfitta anche dell’ assenza programmata di Martina Puzio, passata proprio negli ultimi giorni di mercato, tra le file della Dike Napoli, una delle società del folto progetto giovanile, nato quest’ estate, nella provincia di Napoli.
Inizialmente Stabia palesa qualche incertezza difensiva ed Ariano ne approfitta con la verve realizzativa di D’ agostino (14 p.ti), ma il tutto dura il tempo di un amen, finchè Tasevska non dimostri i progressi maturati nell’ ultimo periodo ed incominci ad incendiare la retina avversaria dalla lunga, media e corta distanza, sciorinando continue conclusioni da manuale del basket. Alla fine ne sigla 43, meritando per distacco il titolo di MVP dell’ incontro.
Stabia, invero, registra anche le High performance stagionale di Mascolo e Dell’ Imperio, che convincono aldilà dei punti segnati.
Contro un avversario del genere, Ariano finisce col soccombere rapidamente ed il passivo si dilata anche oltre i reali demeriti delle atlete ufitane.
Sabato, alle ore 18.00, presso la palestra del Liceo Severi, Stabia incrocerà, per la quinta volta in stagione, le cuginette dell’ Olimpia Capri., dopodiché sarà solo tempo di Finali Regionali.

#BECERCOLA

Virtus Ariano Irpino 31:
Simoniello, Sapia, Laterza 6, Ferrara, Riccio, D’ Agostino 14, Melito 5, Pastore 6, Scobbo, Filomena.
All. Paparo

B.F. Stabia”A” 101:
Stigliano 2, Cannavale 9, Inverno 2, Monda 10, Mascolo 12, Somma 2, Cesarano, Dell’ Imperio 7, Atanasovska 14, Tasevska 43.
All. Cavaliere